Rinnovo Pogba, ora il Psg è alle strette: se lo vuole, Juve coperta d’oro…

Pogba
Pogba

Pogba
Pogba

Quattro milioni di euro netti a stagione, fino al 2018: sarà questa l’offerta, faraonica e – a dirla tutta – meritata, che la Juventus presenterà a Mino Raiola e al suo assistito, Paul Pogba, per rinnovare l’accordo col giovane centrocampista francese. Una mossa decisa quella di Marotta, che seguirà a ruota il rinnovo con Arturo Vidal, ufficializzato nei giorni scorsi.

L’intento della Juve è, insomma, di rendere ancora più solide le fondamenta per una squadra destinata a far voce grossa anche in Europa. Ma, il nuovo accordo con Pogba può essere letto anche in un altro modo. Che il Psg sia particolarmente interessato all’ex Manchester United è risaputo, forte di un ingaggio – attualmente – non da top player. I parigini avrebbero già tentato qualche approccio, mettendo in allarme il club bianconero. La mossa di Marotta farebbe passare nuovamente la Juve in posizione di forza, imponendo quello che è al momento il valore di mercato della sua giovane stella. Poche storie, se il Psg vuole Pogba dovrà scucire non meno di 60 milioni di euro. Una cascata di soldi che potrebbe essere un’ulteriore spinta verso la tanto agognata Champions. Una decisione che sarebbe sofferta ma che, come accadde con la cessione di Zidane, potrebbe essere una vera svolta per la Juventus.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*