VIDEO – Bonucci grida allo spogliatoio: una furia con la squadra, parole di fuoco in diretta tv!


La Juventus perde a Roma e inizia a far preoccupare i tifosi: due punti nelle ultime tre partite di Campionato sono un ruolino di marcia non da squadra campione d’Italia. C’è anche da dire che i bianconeri negli ultimi quaranta giorni hanno affrontato in Champions Barcellona e Monaco e in Campionato una serie di partite che hanno tolto fiato e forze alla squadra allenata da Massimiliano Allegri. L’infortunio di Pjaca, che poteva far rifiatare a rotazione uno degli attaccanti, ha inciso parecchio. Ora i bianconeri resteranno a Roma per preparare al meglio la finale di Coppa Italia con la Lazio di Mercoledì sera, la prima di tre finali.

Se mercoledì sera andrà tutto bene, la Juve vincerebbe la terza Coppa Italia consecutiva negli ultimi tre anni. Un ritmo pazzesco e una fame che non è mai mancata stanno facendo la differenza, soprattutto in questi ultimi sei anni. Ora ai bianconeri basterà vincere Domenica prossima in casa contro il Crotone che invece sta provando a salvarsi nelle ultime giornate. Leonardo Bonucci, intervistato nel post partita da Sky Sport, non ha riservato parole dolci nei confronti della squadra. Un messaggio che dà la sveglia in vista delle prossime partite in cui i bianconeri si giocano tutto su più fronti. Non ci resta che lasciarvi al VIDEO dell’intervista del difensore bianconero.

5 Commenti su VIDEO – Bonucci grida allo spogliatoio: una furia con la squadra, parole di fuoco in diretta tv!

  1. Mi auguro che quanto prima ci sia qualcuno che grida contro Bonucci, perché come difensore puro nelle zone calde della nostra area, lui si defila sempre.

  2. Messaggio ad Alex Del Piero: se Bonucci, come difensore, è tra i primi top del mondo, Barzagli e Chiellini che cosa sono?

  3. Invece de rossi che viene ammonito o espulso a seconda..Il bue che da del cornuto all’asino! Bonucci è stato nominato dalla stampa francese (perché quella italiana è milanocentrica e romanocentrica ) Miglior difensore al mondo. TIE’…

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*