VIDEO – Bernardeschi rifiuta la 10, numero particolare sulle sue spalle: ecco i motivi!

bernardeschi

Federico Bernardeschi è già da qualche giorno un nuovo calciatore della Juventus. Oggi il giovane campione bianconero è stato presentato alla stampa, a Boston, ed ha subito fatto chiarezza su quello che stava diventando un autentico tormentone: avrà la maglia numero 10? La risposta, ad esser sinceri, l’aveva già preannunciata Marotta durante il sorteggio del calendario di Serie A: “Crediamo che sia necessario che non abbia troppa pressione sulle spalle, decideremo assieme a lui“. E la decisione è arrivata: la maglia numero 10 che in passato è stata di Platini, Baggio, Del Piero non sarà – almeno per quest’anno – sulle spalle di Bernardeschi.

Lo stesso ex Fiorentina ha spiegato i motivi di questa scelta: “Conosco il valore che questa maglia ha in questo club e voglio solo mostrare di meritarla sul campo. Vedremo l’anno prossimo…”. Il “Berna” ha così declinato sul numero 33, di certo non tra i più gettonati. Anche in questo caso, Bernardeschi ha spiegato nel dettaglio i motivi: “Perché la 33? Perché sono cattolico…”.
Insomma, titoli assicurati sui giornali di domani, compresa qualche stilettata ad una parte della tifoseria viola che non ha digerito il suo sì alla Juve: “Fa più rumore la parte malsana della nostra società, quella che augura ogni male a persone anche più deboli di noi che dovremmo esserci abituati. Ma ringrazio invece i tifosi che mi hanno sempre sostenuto e che mi hanno fatto gli auguri per questa mia nuova avventura”.

1 Commento su VIDEO – Bernardeschi rifiuta la 10, numero particolare sulle sue spalle: ecco i motivi!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*