Fortissima bocciatura di Allegri contro lo Sporting Lisbona: ecco la formazione della Juve

Allegri
Allegri

Allegri ha in mente una vera e propria rivoluzione per la Juventus, in vista della partita di Champions League contro lo Sporting Lisbona. Il tecnico bianconero, evidentemente, ha apprezzato poco la prestazione offerta dai titolari contro la Lazio e questa sera la formazione potrebbe essere stravolta, visto che le ultime notizie in merito ci parlano di ben sei cambi rispetto a quanto osservato sabato scorso alle 18. Cosa possiamo aspettarci dall’allenatore toscano in un match così importante? Analizziamo le ultime notizie in merito.

Nello specifico, davanti a Buffon dovremmo trovare una linea a quattro composta da Sturaro, Benatia, Chiellini ed Alex Sandro, con ben tre novità solo in questo reparto rispetto a quanto mostrato contro i biancocelesti. Fondamentale, a centrocampo, il rientro di Pjanic, che affiancherà l’ottimo Matuidi. Davanti si torna al quartetto che ha assicurato alla Juventus il salto di qualità durante la scorsa stagione, visto che Allegri pare intenzionato ad affidarsi a Cuadrado, Dybala, Mandzukic e Higuain.

Insomma, scelte forti, incentrate sull’usato garantito, visto che anche in questa circostanza l’allenatore pare poco propenso ad affidarsi a nuove leve come Douglas Costa e Bernardeschi. L’esclusione che fa più rumore, però, è quella di Rugani, che negli ultimi tempi ha ricevuto non poche critiche per la poca cattiveria mostrata in alcune partite. Starà a lui farsi trovare pronto nel momento del bisogno.

Sui social i tifosi continuano a storcere il naso sulla scelta di puntare ancora una volta su Sturaro nel ruolo di terzino destro, ma con la strana esclusione di Lichtsteiner dalle liste Champions, Allegri non aveva tantissima scelta sotto questo punto di vista. Che ne pensate delle scelte dell’allenatore? Riuscirà a conquistare tre punti fondamentali nella lotta per la qualificazione agli ottavi di finale?

6 Commenti su Fortissima bocciatura di Allegri contro lo Sporting Lisbona: ecco la formazione della Juve

  1. Gravissimo errore preferire sturaro a lichtstainer per il ruolo di terzino, perchè il primo ottimo marcatore e propenso ad attaccare anche, il secondo nato già nel genoa centrocampista di rottura. inventarlo terzino e assurdo.ma allegri non è nuovo, basta ricordare PADOYN vice pirlo ahahahahahahahh

  2. Gravissimo errore tenere ancora Allegri che con questa squadra non sa dare un gioco e dare spettacolo, inutile trovare giustificazioni, 3 scudetti vinti e 2 finali di Champions League perse. Dove vuole arrivare non si sa, e i giocatori che voleva sono stati comprati e non li fa giocare, sa che Barzagli non è più un giovanotto, sa che Rugani deve giocare per fargli fare il salto definitivo e lo lascia in panchina. Vogliamo una Juve spettacolare, giocando così non vinciamo niente.

  3. Salve per me da sempre deve andarsene dalla Juve il sig.allegri per la formazione continua come sempre a cambiare e non pensa che sbaglia sempre .

  4. Finita l era Conte dove la squadra aveva una sua identità e gioco è iniziata la gestione Allegri che ha portato 3 scudetti sulla scia del lavoro impostato dal suo predecessore ora siamo all’ epilogo finale senza gioco e avanti così senza risultati

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*