Moggi annuncia in diretta TV il nuovo acquisto della Juventus: bruciato il Milan

Moggi
Moggi

Mossa a sorpresa da parte di Luciano Moggi, che al dì là di quello che i tifosi della Juventus possano pensare di lui, quando si sbilancia sulle mosse della squadra bianconera in termini di calciomercato non è mai banale. Ecco perché sta facendo non poco rumore la sua ultima uscita su 7 Gold, con la quale l’ex Direttore Sportivo della Vecchia Signora ha praticamente annunciato in diretta TV quello che sarà il prossimo colpo di mercato da parte di Marotta. Di chi si tratta? Cerchiamo di scoprirlo insieme.

A dire di quello che al momento possiamo definire solo opinionista televisivo, la Juventus avrebbe praticamente concluso l’affare che porterà Barella alla corte di Massimiliano Allegri. Al momento non è ancora chiaro se, dalle informazioni in suo possesso, i dirigenti bianconeri saranno in grado di chiudere l’affare già durante la sessione di calciomercato invernale, oppure se saremo costretti ad attendere giugno per vedere l’attuale centrocampista del Cagliari sbarcare in quel di Torino.

Moggi non si è sbilanciato nemmeno sulle cifre e le modalità del trasferimento, ma come vi abbiamo preannunciato ad inizio articolo, raramente Lucky Luciano in passato si è sbilanciato in modo così esplicito sulle mosse di mercato della Juventus senza avere nulla tra le mani. Resta la grande curiosità nel capire se quanto affermato dall’ex dirigente bianconero si rivelerà reale o meno, ma per questo dovremo attendere ancora qualche settimana nella migliore delle ipotesi.

Di sicuro Barella rappresenta uno dei centrocampisti dal rendimento più elevato in Serie A, al punto che secondo diversi addetti ai lavori anche il Milan da tempo era sulle tracce di questo giocatore. Anche stavolta Marotta e Paratici sono stati bravissimi nel giocare d’anticipo mettendo le mani su una pedina che potrebbe rivelarsi piuttosto importante nelle rotazioni della Juventus? A breve ne sapremo di più una volta per tutte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*