Rissa nello spogliatoio della Juve, sentite Allegri: la replica lascia tutti senza parole

Allegri
Allegri

Attesissima la conferenza stampa tenuta da Massimiliano Allegri alla vigilia dell’attesissimo anticipo di Serie A tra Napoli e Juventus, con alcuni spunti estremamente interessanti come si potrà osservare dal video che abbiamo estratto per voi. Il tecnico bianconero non si è limitato a parlare della partita del San Paolo, che potrebbe dire molto sulla forza e sulle ambizioni della Vecchia Signora in questo campionato, dovendo andare in casa della capolista, ma ha toccato anche un altro argomento sul quale si è discusso davvero tanto nel corso delle ultime ore.

Stiamo parlando della presunta rissa avvenuta nello spogliatoio della Juventus prima della sfida di campionato contro la Sampdoria, un paio di settimane fa, dopo la quale a detta di Dagospia ben tre stranieri avrebbero chiesto la cessione immediata già durante la sessione di calciomercato di gennaio. Nessuna fonte, nessun nome, ma solo tanto rumore per nulla, con notizie che date in questo modo appaiono prive di ogni fondamento.

Qual è stata la replica di Allegri durante la conferenza stampa odierna? L’allenatore della Juventus ha ironizzato con i giornalisti presenti in sala, augurandosi che ci sia effettivamente una rissa nello spogliatoio molto presto, in modo tale da assicurare una scossa a tutti. Del resto, considerando le personalità che vivono in quella realtà, l’idea di Allegri potrebbe anche non essere così malvagia, come del resto è stato annunciato dallo stesso allenatore pochi minuti fa.

Al dì là di quanto vi abbiamo riportato a parole, diventa indispensabile in questo particolare contesto condividere il video relativo a questo stralcio della conferenza stampa tenuta da Allegri, a poco più di un giorno dal tanto atteso anticipo di Serie A tra Napoli e Juventus, attraverso il quale potremo avere importanti indicazioni sulla corsa Scudetto di due candidate fortissime alla conquista del titolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*