Insulti a Higuain, il Pipita sfida 60mila napoletani: le immagini non mostrate in TV


Non tutti hanno avuto modo di godersi quanto avvenuto poco prima del fischio d’inizio della sfida tra Napoli e Juventus, ma grazie a questo video estratto direttamente da Sky probabilmente avrete le idee più chiare, vedendo come protagonista assoluto Gonzalo Higuain. L’attaccante argentino, grande ex dell’anticipo di Serie A, è stato accolto in malo modo, ma a differenza di quanto avvenuto in campionato durante la scorsa stagione, questa volta ha messo da parte il rispetto per i tifosi partenopei ed ha risposto per le rime.

Perché passi una volta, ma la seconda volta no e così il Pipita ha reagito in modo umano e tutto sommato non maleducato alla bordata di fischi e alle offese che gli sono piovute addosso mentre la Juventus era impegnata in pieno riscaldamento. Sfidando oltre 60mila napoletani ancora inferociti con lui per l’addio alla maglia del Napoli circa un anno e mezzo fa, l’attaccante argentino ha invitato tutti ad alzare il volume, perché i grandi campioni evidentemente in questi contesti si esaltano ulteriormente.

Un evidente cambio di approccio che la dice lunga su quanto lo stesso Pipita sentisse tanto la sfida Scudetto del San Paolo, al punto da procurarsi dapprima una grande occasione, per poi trafiggere Reina e tutta la difesa del Napoli in appena dieci minuti di gioco. Insomma, basta con la diplomazia e con le belle parole, perché Higuain contro i ragazzi di Sarri è stato l’uomo partita non solo per la rete pesantissima, ma anche per la grinta mostrata a tutti (compagni, avversari e tifosi) sin dal riscaldamento.

Non vi siete ancora goduti quanto avvenuto prima della partita tra Napoli e Juventus? Allora spendete qualche secondo con il video preso direttamente da Sky, con cui potrete farvi un’idea più precisa sul modo in cui Higuain ha deciso di lanciare un chiaro messaggio ad un intero stadio contro di lui.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*