Clamoroso psicodramma di Crudeli in diretta TV: l’umiliazione per il Milan è troppo forte

Crudeli
Crudeli

In questi anni il Milan ci ha già abituati a qualche figuraccia, considerando che da tempo la squadra rossonera non vince qualcosa di importante, ma come si potrà notare dal video che ci apprestiamo a condividere coi nostri lettori stavolta si è andati oltre ogni immaginazione, grazie alle perle che continua a regalarci Tiziano Crudeli. Come se non bastasse già pareggiare una partita con il Benevento, capace di conquistare il primo punto in campionato proprio contro la compagine rossonera al minuto 94, la beffa è diventata ancora più atroce per i motivi che presumiamo tutti conoscano.

Regalare il primo storico punto alla formazione campana in Serie A, ma soprattutto prendere gol a tempo scaduto al portiere Brignoli (tra le altre cose appartenente alla scuola Juve) rappresenta un qualcosa che evidentemente non può essere accettato dal buon Tiziano Crudeli, che evidentemente non ne può più di fare queste figuracce su tutti i campi di Serie A, senza dimenticare il fatto che da oltre due mesi non segna neppure un gol nelle partite disputate a San Siro.

Ecco dunque arrivare il suo durissimo sfogo in diretta TV al momento del pareggio subito che il popolo juventino proprio non si può perdere come avrete intuito da quanto vi abbiamo riportato oggi. Insomma, lo sfottò arrivato da Corno subito dopo la partita di Benevento è stato solo il primo di una lunga serie, visto che il Milan nemmeno nei suoi anni peggiori ha vissuto momenti simili.

Insomma, non potete proprio perdervi il nuovo video preso da 7 Gold riguardante Tiziano Crudeli, attraverso il quale potrete godervi il modo in cui il noto giornalista di fede rossonera abbia vissuto i momenti più importanti della sfida epica tra il Benevento ed il suo Milan, per quella che a detta di molti è stata la peggior umiliazione di sempre per questa squadra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*