Mughini senza pietà contro gli interisti: “Teste di ca..o” !!!

Mughini
Mughini

Appuntamento con la storia oggi sulle nostre pagine, come si potrà notare dal video estratto da una storia puntata di Controcampo andata in onda su Italia 1. Stiamo parlando di un celebre intervento da parte di Giampiero Mughini, che si rese protagonista di una scenetta imperdibile nei confronti degli interisti dopo lo scoppio del caso Calciopoli. Il giornalista bianconero ricordò a tutti quanti punti aveva appena conquistato la Juventus ed ovviamente lo fece a modo suo, mentre all’Inter venne consegnato lo Scudetto nonostante non fosse andata oltre il terzo posto in classifica.

3 MAGGIO 2016 – Spesso fare battute ed essere pungenti verso grandi campioni è piuttosto semplice in televisione in loro assenza, ma il video che stiamo per condividere con voi mostra chiaramente che Giampiero Mughini sia in grado di andare oltre anche questi schemi. Almeno stando a quanto avvenuto durante l’ultima puntata di Tiki Taka su Italia 1, visto che ad un certo punto Pardo si è ritrovato ad intervistare in collegamento un mito (al dì là dei colori e della fede) come Ivan Cordoba.

Interpellato sul momento storico vissuto dall’Inter, Giampiero Mughini ha liquidato i nerazzurri e lo stesso Cordoba con uno sfottò come detto pungente, non da tutti considerando il fatto che l’argentino era ancora in ascolto. Insomma, l’ennesimo episodio che consente al noto opinionista di fede juventina di essere uno degli idoli incontrastati del pubblico bianconero. Non è un caso che il video che stiamo per condividere con voi stia facendo rapidamente il giro del web facendo godere non poco chi ha a cuore le sorti della Juventus.

Non siete soddisfatti? E allora beccatevi un altro contributo storico con cui i tifosi dell’Inter sono stati ridicolizzati dal giornalista. Non resta che condividere con voi il video con il quale possiamo goderci un Giampiero Mughini particolarmente in forma durante una storica puntata di Controcampo, anticipando quanto avvenuto in passato nei confronti del popolo nerazzurro anche al cospetto di un grande difensore come Ivan Cordoba.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*