Ultim’ora Sky sulla Juventus anti-Fiorentina: grosse novità da Allegri

Allegri
Allegri

Arrivano direttamente da Sky in questi minuti alcune novità importanti in merito alla formazione della Juventus che dovrebbe scendere in campo in occasione dell’anticipo di Serie A contro la Fiorentina questa sera al Franchi. Complice l’elenco degli indisponibili sempre più affollato, Allegri ha alcune scelte obbligate, ma allo stesso tempo non manco le sorprese e gli spunti d’interesse sui quali ci possiamo soffermare in attesa del calcio d’inizio contro la compagine viola. Riordiniamo dunque le idee.

Secondo i giornalisti al seguito della Juventus, infatti, il tecnico bianconero dovrebbe confermare tra i pali il rientrante Buffon, che ormai sembra essersi messo alle spalle i problemi fisici che lo hanno tenuto lontano dai campi per quasi due mesi. Davanti a lui la solita linea a quattro, per l’occasione composta da Lichtsteiner, Benatia, Chiellini e Alex Sandro. Importante il segnale dato allo svizzero, confermato sulla corsia destra dopo alcune prestazioni tutto sommato apprezzabili ed in linea con il suo potenziale.

A centrocampo confermato il trio che ha fatto benissimo contro il Sassuolo dopo l’uscita dal campo di Matuidi per infortunio. Nell’anticipo contro la Fiorentina, dunque, vedremo di nuovo in campo i vari Khedira, Pjanic e soprattutto Marchisio, che dopo i numerosi attestati di stima è chiamato a dare importanti segnali anche sul rettangolo verde. Ma tutti nell’ambiente Juve hanno pochi dubbi a tal proposito.

Attenzione infine al trio d’attacco, perché il protagonista assoluto sarà senza ombra di dubbio Bernardeschi. Il grande ex dovrà assicurare imprevedibilità, a maggior ragione se pensiamo che Douglas Costa, Cuadrado e Dybala sono indisponibili o acciaccati. Insomma pochi ricambi per Allegri, il quale ovviamente completerà il pacchetto offensivo con due garanzie come Higuain, Mandzukic. La parola a questo punto al campo in vista del tanto atteso anticipo di Serie A contro la Fiorentina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*