Immagini inedite di Dybala smentiscono Sky: altro che contestazione, i retroscena


Si parla moltissimo in queste ore di quanto avvenuto oggi a Vinovo, dove ci sarebbe stato un contatto ravvicinato molto testo tra i giocatori della Juventus ed un gruppo di tifosi secondo quanto riportato da Sky, ma come potrete osservare dal video che abbiamo preso da Mediaset Premium le cose sembrano non essere andate esattamente così. Insomma, come spesso avviene in questi casi bisogna prendere atto del fatto che alcuni organi d’informazione sembrano essere quasi propensi ad enfatizzare in modo eccessivo tutto quello che avviene coi bianconeri.

In particolare, bisogna evidenziare il reale svolgimento dei fatti, perché il servizio mandato in onda su Sky ha parlato di una vera e propria contestazione, con traffico in tilt a Vinovo e momenti di assoluta tensione tra un gruppo di sostenitori della Juventus e alcuni giocatori. Le cose, a quanto pare, non sono andate assolutamente così. Negli ultimi minuti, infatti, sono spuntate in Rete immagini assolutamente inedite che ci mostrano come si sia svolto nel dettaglio lo scambio di opinioni tra Dybala e alcuni tifosi.

Tutto e avvenuto in totale civiltà, coi rappresentanti del tifo bianconero che a più riprese hanno evidenziato di essersi recati a Vinovo solo ed esclusivamente per contestare la squadra. Poi è chiaro che alla luce dell’andamento delle ultime partite sia stato chiesto a tutti, nessuno escluso, di metterci più impegno. Perché questo Scudetto vale per ogni sostenitore della Juventus qualcosa in più rispetto ai precedenti. Staremo a vedere se le immagini riportate saranno sufficienti per smontare il caso che si e venuto a creare.

Giunti a questo punto non ci resta altro da fare che condividere il video estratto direttamente dal resoconto di Mediaset Premium, in riferimento a quanto avvenuto oggi a Vinovo nel confronto tra i tifosi e alcuni giocatori della Juventus, con un particolare al momento in cui Dybala ha avuto un contatto diretto con il pubblico smentendo quanto era stato riportato inizialmente da Sky.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*