Follia a Napoli: festeggiano lo Scudetto dell’onestà


Incredibile iniziativa dei tifosi napoletani che armati di fumogeni azzurri e fuochi d’artificio hanno deciso di festeggiare un fantomatico Scudetto dell’onestà vinto dal Napoli. Chiara provocazione contro la Juve

Ormai in Italia si ragiona così. La Juve vince e gli altri non ammettono la forza bianconera ma sognano complotti e arbitri a favore.

Sportività zero. Ma se i tifosi partenopei scendono a fare queste sceneggiate è sicuramente una conseguenza dei dirigenti e dei calciatori che non danno un buon esempio. Dopo la vittoria della Juve da Napoli nemmeno un giocatore e tanto meno allenatore e presidente hanno fatto i complimenti. Al contrario hanno attribuito a  un calendario sfavorevole alle decisioni arbitrali delle ultime giornate il verdetto finale.

Resta il fatto che i bianconeri da sette anni vincono e tutti quelli che piangono e sparlano continuano a rimediare figuracce sul campo. Il Napoli ha perso per tre a zero contro la Fiorentina, risultato pesante per una compagine che vuol vincere il campionato.

Avevano festeggiato in anticipo considerando la Juve spacciata. Ma i bianconeri sono riusciti a non demoralizzarsi nemmeno quando perdevano a tre minuti dalla fine contro l’Inter.

Sarebbe bello prendere con ironia i festeggiamenti dei napoletani dopo la sconfitta ma così si continua a insegnare ai giovani la cultura dell’alibi e la mancanza di sportività

Ecco il Video:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*