Galatasaray-Juve, le ultimissime da Istanbul: clamoroso cambio di modulo?

conte
Conte

conte
Conte

E’ iniziato il conto alla rovescia per la partita più importante di questa prima metà di stagione della Juventus: ad Istanbul, contro il Galatasaray, servirà un pareggio per agguantare – finalmente – la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Se, fino a ieri, c’erano pochi dubbi sullo schieramento che adotterà stasera Conte alla Turk Telecom Arena, negli ultimi minuti circola la voce di un clamoroso cambio di modulo del tecnico salentino.

Gli interpreti rimarrebbero gli stessi, ma il 3-5-2 potrebbe far spazio al 4-3-1-2. La mossa, comunque, potrebbe essere utilizzata anche nel corso del match. Pogba, inizialmente candidato numero uno a prendere il posto di Pirlo in cabina di regia, avanzerebbe il proprio raggio d’azione per fungere da trequartista, con Asamoah spostato sul centro-sinistra a completare il reparto di centrocampo con Vidal e Marchisio. In difesa scalerebbe Lichtsteiner, con Chiellini dirottato nel ruolo di terzino sinistro (in mezzo, confermatissimi Barzagli e Bonucci). In attacco, spazio a Fernando Llorente che tornerà al fianco di Tevez.

GALATASARAY-JUVENTUS, LE PROBABILI FORMAZIONI

Galatasaray (3-4-1-2): Muslera; Guiselam, Chedjou, Kaya; Eboue, Inan, Melo, Riera; Sneijder; Drogba, B.Yilmaz
Panchina (a partire da): Ceylan, Zan, Colak, Baytar, Bruma, Amrabat, Bulut
Allenatore: Mancini
Indisponibili: Altintop
Squalificati: nessuno
Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pogba, Marchisio, Asamoah; Tevez, Llorente
Panchina (a partire da): Storari, Caceres, Ogbonna, Isla, Padoin, Vucinic, Quagliarella
Allenatore: Conte
Indisponibili: Pirlo, Giovinco, Pepe
Squalificati: nessuno