Il Pirlo che non ti aspetti (video)


Anche su Sky Sport 24 hanno voluto celebrare degnamente ciò che è accaduto ieri in panchina durante Cagliari-Juventus, più che altro per l’immagine di un protagonista della Juve in versione piuttosto inedita. 

Stiamo parlando della scena che giunge dalla panchina della Juve durante il match di ieri, quando sul 1-4 Simone Pepe e Andrea Pirlo si divertono nell’imitare Antonio Conte. Che Pepe avesse questa vena scherzosa, che fosse il simpaticone dello spogliatoio juventino, era risaputo. Basti ricordare, tra gli altri, i video dopo la vittoria del primo scudetto dell’era Conte, conquistato a Trieste proprio contro il Cagliari. Ma il vero protagonista del video, il vero responsabile dello scherzo, il vero imitatore è Pirlo, sempre passato per il calciatore serio, un po’ ombroso, quello dai pochi sorrisi davanti alle telecamere. Appunto, davanti alle telecamere. Perché, poi, tra compagni è un’altra storia. Già Gennaro Gattuso, da Fazio a “Che tempo che fa”, aveva rivelato la vena scherzosa del regista bianconero, la sua versione inedita: gli urli in camera per svegliare il compagno, spuntando di colpo dall’armadio in cui si era nascosto, o i messaggi inviati a Braida con il cellulare di Ringhio, con i quali l’ignaro Gattuso concedeva la sorella in cambio del rinnovo di contratto. E adesso, ancora una volta, un inedito Andrea Pirlo che in panchina accanto a Pepe “il divertente” imita Conte e i suoi gesti da maniaco della perfezione e della concentrazione. Era già capitato prima con qualcun altro: Cassano che imita Capello. Non un’imitazione finita sul ridere, visto che il tecnico non l’aveva presa bene. Antonio Conte, invece, ha guardato il siparietto durante l’intervista del post partita a Sky e ha commentato con il sorriso sulle labbra: “Ridendo e scherzando, il messaggio passa sempre”.
Ecco di seguito, il VIDEO dello scherzo: