Guarin, gesto provocatorio all’Inter: vuole solo la Juve


La vicenda Guarin-Vucinic continua a offrire colpi di scena e atti degni delle migliori commedie. La storia è risaputa, erano tutti d’accordo ma quando i tifosi nerazzurri hanno protestato il neo-proprietario Tohir ha ceduto ed è tornato sui suoi passi non onorando un accordo già preso. Ricordiamo che i giocatori avevano già lasciato le rispettive squadre salutando i compagni e svuotando gli armadietti.

Addirittura hanno appreso il cotroordine dopo aver superato le visite mediche. Una vicenda che ha toccato l’immagine dell’Inter soprattutto perchè su insistenza dei calciatori, Tohir sta cercando di ricucire con la Juve ma con tentennamenti e indecisione. Guarin non ci sta ad essere la vittima sacrificata, vuole fortemente la Juventus e ha compiuto un gesto provocatorio verso i nerazzurri. Sul suo profilo Twitter ha tolto la maglia dell’Inter, di cui fa ancora parte, lasciando solo quella gialla della Nazionale Colombiana.