Una testa calda per sostituire Vucinic. Conviene davvero?


La Juventus in vista della probabile partenza di Mirko Vucinic oggetto dei desideri di diverse squadre tra cui spicca sempre l’Inter, potrebbe aver già trovato l’attaccante che possa sostituire il bomber montenegrino. Si tratta di Pablo Daniel Osvaldo, giocatore in forza al Southampton nonchè della Nazionale Italiana.

L’amore tra l’attaccante e la Premier League non è mai sbocciato: in 13 presenze ha messo a segno solamente tre goal, un po’ poco per un giocatore arrivato questa estate dalla Roma per ben 15 milioni di euro. Attualmente Osvaldo è sospeso dal club inglese per una scazzottata con il compagno di squadra Fonte.

Secondo “Tuttosport” ci sarebbero già stati i primi contatti con l’entourage del bomber italo-argentino che si è detto entusiasta di tornare in Italia. L’offerta di Marotta è quella di un prestito oneroso, poi a giugno il diritto di riscatto con gli inglesi che vorrebbero quantomeno guadagnarci 14 milioni, la Juventus si fermerebbe invece a 10. Sul giocatore però è piombato anche il Valencia che ha già presentato un’offerta molto importante, ben 18 milioni.

Resta da capire quanto sia davvero conveniente l’eventuale arrivo di Osvaldo. Il centravanti della nazionale si è spesso reso protagonista di episodi poco edificanti che hanno minato l’armonia dello spogliatoio. Alla Juventus però troverebbe il sergente Antonio Conte che pretende dai suoi uomini applicazione e disciplina sia sul terreno di gioco ma anche nella vita privata. Magari potrebbe portarlo sulla retta via, chissà.