Commovente Neymar, blocca la sicurezza e accoglie il piccolo invasore di campo (VIDEO)


Abituati ad un calcio sporco, corrotto, zeppo di violenze verbali e fisiche (dentro e fuori dal campo) e più in generale sempre più vuoto, quando accadono episodi come quello che stiamo per raccontare, viene quasi spontaneo chiedersi se sia tutto vero.
Sudafrica-Brasile, amichevole di un fittissimo mercoledì di calcio internazionale, si è appena conclusa. I verdeoro, come da pronostico, hanno dominato gli avversari finendo per stravincere 5-0, con tripletta di Neymar.


Lui, il brasiliano in forza al Barcellona, è uno delle icone del calcio a livello mondiale. Un bimbo di sette anni non resiste alla tentazione: quando il Brasile si accinge a rientrare negli spogliatoi, il piccolo decide di invadere il campo per chiedere una foto al suo idolo Neymar. La polizia lo blocca e, ovviamente senza modi bruschi, comincia ad accompagnarlo fuori il terreno di gioco. Neymar assiste alla scena e chiede alle guardie di “liberare” il bambino: incredulo, il “furetto” viene festeggiato da tutta la nazionale brasiliana e, per chiudere, scatta la foto tanto ambita con l’ex Santos.