Juve attivissima, ad un passo il primo colpo in attacco!


Non è una novità: la Juventus lo ha sempre avuto nel mirino, è sempre piaciuto e due anni fa fu molto vicino al suo approdo in bianconero. Poi non se ne fece nulla e lui vestì la maglia del Galatasaray. Ora che Conte ha dato la sua conferma per proseguire insieme anche l’anno prossimo, si inizia a fare sul serio sul fronte del mercato.

Tanti, tantissimi nomi e non è difficile pensare che l’obiettivo sia quello di rinforzare la rosa per potersi migliore soprattutto a livello europeo. E l’esperienza conta molto, è indispensabile alle volte. Il calciatore in questione ne ha in gran quantità, lui da solo ha trascinato il Chelsea alla sua prima storica vittoria della Champions League nel 2012. Stiamo parlando, ovviamente, di Didier Drogba. In questi ultimi giorni, infatti, sembra essere molto vicino alla squadra di Torino. Le prime conferme erano arrivate da ambo le parti, Galatasaray e Juve. Da una parte Cenk Ergun, team menager della squadra turca, aveva fatto presente che la Juventus è una possibilità seria per Drogba; dall’altra John Elkann che aveva dato la sua benedizione: Drogba non è vecchio e può essere ancora determinante. Ieri, poi, lo stesso attaccante ha confermato di essere arrivato al capolinea della sua esperienza in Turchia. Il commento in aggiunta fa ben sperare: “Voglio una squadra competitiva, che mi permetta di giocare la Champions ad un certo livello”. Certo, la Juve quest’anno è stata eliminata proprio dalla squadra che sta per lasciare, ma sicuramente il progetto è ambizioso e la voglia di crescere e raggiungere buoni livelli in Europa è tantissima. Vedremo che se ne farà. Rimane il problema dell’ingaggio, sicuramente molto elevato (si parla di 4.5 milioni più bonus a stagione) e nulla è ancora concluso. Ma se due anni fa andò male, quest’anno potrebbe essere quello giusto. Occhio, però, a Mourinho…