VIDEO – Mancini perde la testa su Premium, cafonate uniche contro la Calcagno!


Dodici giorni dopo le roventi polemiche che hanno accompagnato il dopo-partita di Napoli-Inter in Coppa Italia, con l’ormai celeberrimo insulto di Sarri a Mancini che ha diviso in due l’Italia calcistica, è ancora il tecnico dell’Inter a finire nella bufera. Stavolta Mancini, dopo la pessima prova dei suoi che hanno perso 3-0 il derby contro il Milan e probabilmente le residue speranze per lottare per lo scudetto, si è scatenato in diretta tv su Mediaset Premium, mettendo tra l’altro in forte imbarazzo Mikaela Calcagno, conduttrice del programma.

C’è però da fare una premessa: sui social stava girando già da qualche minuto un’immagine dell’allenatore ex Manchester City all’uscita dal campo, dopo essere stato espulso dall’arbitro Damato. Ebbene, Mancini ha rivolto un inequivocabile dito medio ai tifosi del Milan, un primo segno che la serata del Mancio non sarebbe stata di certo tra le più eleganti e tranquille della sua carriera. Basterebbe questo, tra l’altro, per condannare un tecnico che solo dieci giorni fa si è fatto paladino, oltre che dei diritti degli omosessuali, anche di un certo modo di intendere il calcio, con toni pacati e gesti consoni alle posizioni che si ricoprono.

Visibilmente alterato, poi, Mancini è intervenuto su Premium. La Calcagno gli ha ricordato la sua battuta della scorsa settimana (“Certi gol li faccio anche io a 50 anni”), il buon Roberto ha subito catalogato l’intervento della giornalista come “stronzate”. Da lì in poi un crescendo continuo, ammettendo anche il gesto del dito medio ma farfugliando frasi sconnesse e francamente senza un filo logico. Il nervosismo ha tirato brutti scherzi, Mancini stavolta dovrà fare mea culpa.

GUARDA IL VIDEO DELLO SCONTRO CALCAGNO-MANCINI SU MEDIASET PREMIUM

Mancini attacca la Calcagno!!

Mancini impazzito su Premium

Pubblicato da Video Juve su Domenica 31 gennaio 2016