VIDEO – Incredibile, la moviola annienta il Napoli: rigori giusti per la Juve, inesistente su Albiol!


Non ammette repliche la moviola di Sconcerti dopo la partita tra Juventus e Napoli, come emerge dal video che stiamo per condividere con voi dopo averlo estratto direttamente dalla Rai. Sconcerti, infatti, ha analizzato tutti gli episodi che hanno reso rovente il secondo tempo della semifinale di Coppa Italia, in cui sono stati assegnati due calci di rigore alla Juventus, mentre un altro è stato negato al Napoli poco prima del 3-1 nonostante le fortissime proteste da parte di Sarri e dei giocatori partenopei.

Sconcerti ha dapprima sottolineato che il pestone di Koulibaly nei confronti di Dybala, affermando che il rigore che ha portato la Juventus sull’1-1 fosse assolutamente evidente, per poi sottolineare che sul rigore chiesto da Albiol né Bonucci, né Pjanic hanno toccato il difensore spagnolo. Allo stesso tempo, poco dopo il contatto tra Cuadrado e Reina è meritevole della massima punizione, almeno secondo la voce neutrale del giornalista RAI. Insomma, una moviola che straccia sul nascere tutte le proteste del Napoli, che come al solito cerca l’alibi degli arbitri per giustificare la sconfitta allo Juventus Stadium.

Vi lasciamo pertanto al video preso direttamente dalla Rai con cui possiamo dimostrare che la Juventus non è stata in alcun modo favorita da Valeri durante la partita col Napoli, anzi, quasi a rincarare la dose lo stesso Sconcerti ha poi dichiarato che in realtà nel corso del primo tempo c’è stato un rigore negato a Dybala per fallo di Strinic.