Clamoroso sfogo di Donadoni contro l’Inter in diretta TV: Mi sento derubato!


Duro sfogo da parte di Roberto Donadoni su Mediaset Premium dopo il match tra Bologna e Inter, come si potrà osservare dal video che ci apprestiamo a condividere con voi. Il tecnico della compagine rossoblu, infatti, non ha mandato giù la decisione del direttore di gara, che a pochi minuti dal termine ha concesso un calcio di rigore a dir poco discutibile a favore dell’Inter per un contatto che ancora ora appare piuttosto veniale su Eder. Pur mantenendo una certa calma, Donadoni non le ha mandate a dire nemmeno a Cesari.

L’ex arbitro è arrivato a parlare addirittura di “rigore per sfortuna“, pur di giustificare il favore arbitrale assicurato all’Inter anche in questa partita, al punto che a quel punto è arrivata un’ulteriore secca risposta da parte del tecnico. Donadoni, ad un certo punto, ha detto di sentirsi derubato, facendolo con una certa scaltrezza e provando a circoscrivere il discorso alla sola mola di gioco espresso dalle due squadra.

La realtà dei fatti però è diversa, ma soprattutto è sotto gli occhi di tutti, visto che dopo cinque giornata sono ormai molteplici i favori arbitrali ricevuti dall’Inter. Staremo a vedere a questo punto quali saranno le reazioni nel momento in cui ci sarà un episodio dubbio che il VAR decreterà a favore della Juventus, tra l’altro dopo che la squadra bianconera si è vista fischiare contro un rigore ingiustamente contro il Genoa, nonostante il supporto proprio del VAR.

A questo punto possiamo soltanto lasciarvi al video che ci mostra quanto avvenuto durante il dopo partita del match tra Bologna e Inter su Mediaset Premium, quando Donadoni ha avuto un duro sfogo contro l’Inter pur provando a mantenere un certo stile e restando tutto sommato abbastanza sereno dopo il torto subito.

https://youtu.be/N3LnqFe5gcw