Miracolo a Napoli: Sarri per la prima volta esempio di sportività sulla Juve in diretta TV


Un vero e proprio miracolo quello che abbiamo registrato in queste ore, in seguito al posticipo di Serie A tra Benevento e Napoli, almeno stando alle indicazioni che giungono direttamente dal video preso da Mediaset Premium. L’allenatore degli azzurri, Maurizio Sarri, in questi mesi si è costruito la fama di colui che è costantemente alla ricerca degli alibi e di lamentele, pur di giustificare gli insuccessi della propria squadra. Nel farlo, altrettanto spesso sono state lanciate accuse e messaggini alla Juventus davvero poco sportivi.

Ieri, però, qualcosa ha fatto girare la ruota, al punto che le dichiarazioni di Sarri per la prima volta sono state all’insegna della sportività nei confronti della stessa Juventus. Nessuna menzione al calendario o al fatturato, dunque, ma più semplicemente l’ammissione del tutto anomala dell’enorme forza che caratterizza la squadra bianconera. Una presa di coscienza dopo la clamorosa goleada dei ragazzi di Allegri contro il Sassuolo? Può essere, ma nel frattempo possiamo goderci un Sarri decisamente diverso rispetto a come siamo abituati a vederlo.

Insomma, nessuna ricerca di alibi, ma l’ammissione che in tanti speravano di incassare dallo stesso Sarri, a maggior ragione dopo una prestazione di squadra che in qualche modo ha avvicinato la Juventus agli standard di gioco del tanto decantato tecnico toscano. Tutti noi speriamo che la lotta Scudetto tra queste due squadre si sviluppi proprio all’insegna della sportività, anche se qualche dubbio in merito lo abbiamo ancora.

Non possiamo fare altro a questo punto che condividere con voi il video riguardante l’intervista che Sarri ha concesso a Mediaset Premium dopo il posticipo di Serie A tra il Benevento ed il suo Napoli, durante la quale per la prima volta il tecnico azzurro ha utilizzato un approccio diplomatico e per certi versi sportivo nei confronti di una Juve alla quale ha sempre riservato frecciate, spesso ingiustificate.