Rosicata storica di Sarri: “l’ho perso in albergo e la Juve non la guardo”

Sarri
Sarri

Con un viso nero come il carbone Sarri si è presentato all’intervista dopo la Sampdoria. Ma il giornalista gli ha chiesto subito se la Juve ormai vincitrice meritava lo Scudetto.

Neanche stavolta Sarri è riuscito ad ammettere che la Juve è più forte e si è sfogato così: “non so se la Juve è più forte perchè non la guardo, ho il rammarico di aver perso lo Scudetto in albergo e non in campo Tutta colpa del contraccolpo psicologico e delle partite che ci hanno fatto giocare dopo la Juve e poi sono venuto qui per parlare della vittoria con la Sampdoria”.

Le sue risposte spesso diventano per le per il web. Anche in questo caso che sostiene di aver perso uno Scudetto in albergo, come se avesse perso un portachiavi. In realtà l’ha perso sul campo perchè non ci si può nascondere dietro le vittorie altrui ma bisogna vincere le proprie e non perderle come è successo al Napoli contro la Fiorentina.

Fanno sorridere anche le sue affermazioni quando sostiene che non guarda la Juve visto che poi sostiene che è arrivato il contraccolpo psicologico proprio perchè si son guardati Inter-Napoli.

Anche quando vuol parlare della Sampdoria, fa un pò sorridere visto che è stato appena assegnato lo Scudetto ed è normale che gli chiedano della rivale Juve.

Di certo se qualche tifoso bianconero si aspettava un pò di sportività e i complimenti per la vittoria sarà rimasto proprio deluso

Ecco il Video: