Ma quale “fino al confine”? Solo la Juventus terrorizza il Real Madrid in Champions


Solo la Juventus è stata in grado di mettere realmente alle corde il Real Madrid nell’edizione della Champions League che ci siamo appena messi alle spalle, come potrete rivivere anche attraverso il video che stiamo per mostrarvi. La compagine spagnola ha vinto per la terza volta consecutiva la coppa più ambita, ma poco più di un mese fa è stata letteralmente terrorizzata dai ragazzi di Allegri, con tutte le polemiche che derivarono dalla decisione di assegnare ai blancos un calcio di rigore al minuto 94.

Alla faccia di chi è solito dire “fino al confine” per sminuire i meriti della Juventus in Champions League. Senza voler attualizzare alcune polemiche riguardanti la sfida con il Champions League, oltre al video che ci mostra il meraviglioso racconto di Repice, è giusto mostrare nuovamente a tutti anche cosa è emerso dalla moviola di Graziano Cesari su Mediaset Premium.

 

11 APRILE 2018 – Il calcio di rigore fischiato al Real Madrid contro la Juventus è del tutto inesistente, come si potrà notare dal video che stiamo per condividere con voi dopo averlo estratto da Mediaset Premium. La moviola condotta da Graziano Cesari, uno che per intenderci non è mai stato tenero nei confronti della compagine bianconera, svela alcuni dettagli davvero incredibili sull’intervento di Benatia, dato per falloso anche da Piccinini durante la cronaca diretta della partita, ma che in realtà ci mostra alcuni aspetti cruciali da esaminare.

In un contesto di questo tipo, infatti l’ex arbitro ha svelato che il difensore della Juventus abbia preso nettamente la palla e che di conseguenza la Vecchia Signora sia stata fortemente penalizzata dopo una prestazione di squadra fantastica. Un vero peccato, che con ogni probabilità farà aumentare la rabbia dei sostenitori bianconeri dopo aver letteralmente schiantato il Real Madrid al Santiago Bernabeu. Questo però aumenta il rimpianto per quello che poteva avvenire durante i tempi supplementari ed una prestazione super.

Allegri aveva infatti a disposizione ancora due cambi e la sensazione che Cuadrado potesse spaccare la partita con la sua velocità era fortissima, anche perché lo stesso Real Madrid ci ha mostrato diversi giocatori sulle gambe dal punto di vista fisico e mentale nei minuti finali di questa indimenticabile sfida di Champions League.

Ecco il video che ci mostra in modo specifico quanto avvenuto durante gli ultimissimi minuti della sfida tra Real Madrid e Juventus, con la moviola di Graziano Cesari su Mediaset Premium che lascia poco spazio ai dubbi di coloro che invece avevano dato per netto il calcio di rigore con cui Cristiano Ronaldo e l’arbitro hanno regalato una qualificazione immeritata ai campioni d’Europa in semifinale di Champions League.