Kean a 18 anni devastante: Marotta rischia di perderlo


Moise Kean ha stupito tutti in questo Europeo under 19. ieri ha segnato una doppietta nella finale contro il Portogallo persa purtroppo  ai supplementari. Inspiegabilmente l’allenatore lo aveva messo in panchina e l’Italia perdeva due a zero. Entrato nel secondo tempo ha segnato la doppietta della rimonta. già in semifinale con la Francia aveva segnato il due a zero della sicurezza. Kean, gol a parte, ha mostrato tutta la sua forza con accelerazioni e strappi che hanno costretto l’allenatore portoghese a ordinare ai suoi di raddoppiare e persino triplicare le marcature sullo scatenato ragazzo prodigio. Partita da 9 in pagella come il suo Europeo.

Kean manda così un messaggio importante a Marotta: è il miglior talento all’orizzonte nella nazionale italiana ed è di proprietà della Juve. Non si può perderlo. Ma quest’anno dopo il prestito al Verona Kean verrà ceduto. Lo vuole il Monaco ma non gradisce la clausola di recompra che la Juve vuole sul ragazzo. Marotta a questo punto rischia di perdere un talento troppo grosso. Kean, doppio passaporto ha scelto la nazionale italiana. A 16 anni ha fatto il suo debutto in serie A con la Juve, poi in Champions e a 17 anni ha segnato il suo primo gol in serie A

Ecco il Video del primo gol con cui  Kean inizia la rimonta:

Ecco il Video del secondo gol: azione praticamente inventata da Kean: