Arriva la squalifica! Spalletti esulta in faccia al quarto uomo: poco stile e cartellino rosso


Molti tifosi dell’Inter nei giorni scorsi ci hanno scritto affermando che avessimo preso fischi per fiaschi nel commentare il video del nostro articolo, riguardante i minuti finali della sfida tra Sampdoria e Inter. Parliamo del momento in cui evidentemente Spalletti ha esultato in faccia al quarto uomo, mostrando poco stile, nonostante la strenua difesa del tecnico nerazzurro su Sky. La squalifica appena arrivata per l’allenatore evidentemente dice che non eravamo così tanto nel torto.

22 SETTEMBRE – Se in passato si criticavano gli atteggiamenti di Sarri oggi a esagerare è stato l’allenatore dell’Inter che appena i nerazzurri hanno esultato in faccia al quarto uomo quasi fosse il nemico. Nel primo tempo era stato annullato un gol a Nainggolan ma come ha dimostrato il var era effettivamente fuorigioco a inizio azione. Ma l’Inter quest’anno si sente penalizzata dagli arbitri e dal var e così Spalletti ha esultato contro il quarto uomo.

Certo, lo stesso Spalletti su DAZN e Sky ha dichiarato senza mezzi termini che la sua esultanza fosse rivolta alla telecamera come gesto liberatorio, visto che la rete di Brozovic è arrivata dopo un lungo forcing della sua squadra, ma a guardare bene le immagini il dubbio per forza di cose resta, anche perché per sua sfortuna il quarto uomo si trovava guarda caso a pochissimi centimetri dalla telecamera alla quale si è rivolto.

E dire che proprio da molti interisti erano arrivate lezioni di moralità alla Juve per lo sputo di Douglas Costa. Oggi proprio il loro allenatore si permette di esultare in faccia agli arbitri. L’Inter vince la seconda partita negli ultimi minuti e anche il loro allenatore perde la testa permettendosi di irridere la terna arbitrale. E se a Douglas Costa han dato quattro giornate siam curiosi di sapere quante ne daranno a un allenatore che si permette di esultare in faccia a un arbitro.

Di certo la gioia per il risultato ottenuto negli ultimi minuti è stata grande ma anche la Juve ne ha vinte tante alla fine e per fortuna non abbiamo mai assistito a simili gesti da parte di Allegri. Adesso aspettiamo i moralisti interisti criticare il loro allenatore come hanno fatto per Douglas Costa. Ecco il video in questione, finito anche al centro di un dibattito andato in onda poco fa su Sky e DAZN.