Mario Rui ringhia all’arbitro: altro che privilegi alla Juve


Ecco l’ennesimo video che smentisce tutte le dicerie sui trattamenti di favore alla Juve. Spesso si dice che ai giocatori della Juve è consentito alazare la voce e prendere di petto l’arbitro senza essere puniti. ma come si vede in questa scena è il giocatore del Napoli Mario Rui che ringhia faccia a faccia con l’arbitro e nonostante questo non viene nemmeno redarguito.

E’ l’ennesima situazione che demolisce le fantasiose accuse di favori arbitrali alla Juve.

probabilmente i tifosi rivali non guardano o dimenticano gli episodi a favore delle proprie compagini.

Se al posto di Mario Rui ci fosse stato un calciatore della Juve sarebbe successo il solito pandemonio.

E in questo caso al contrario nessuno ha detto niente e Mario Rui che ringhia sulla faccia dell’arbitro è una cosa normale.

Persino nel match contro l’Atalanta i giocatori bergamaschi circondarono l’arbitro spingendolo sulla decisione di espellere Bentancur. Anche in quel caso non vogliamo immaginare cosa sarebbe successo a parti invertite.

Il Napoli ieri ha battuto il Sassuolo con qualche difficoltà e beneficiando anche dell’annullamento del gol del pareggio per decisione del var.

E anche questi episodi passeranno nel dimenticatoio magari enfatizzando la prima decisione che aiuterà la Juve.

 

 

Ecco il Video: