“SIUUUUUUUU”: anche gli arabi lo gridano al gol di Ronaldo!!!


Ronaldo è famoso è in tutto il mondo e ora anche l’esultanza “SIUUUUU” che è stata inventata dai tifosi bianconeri è ormai un Cult mondiale. Così anche gli arabi si sono divertiti a gridare insieme “Siuuu” al momento della piroetta di Ronaldo. Cristiano fa impazzire tutti e come vedrete nel video nonostante la partita si svolgesse a Gedda sembrava di essere a Torino. Il King Abdullah Stadium sembrava lo Juventus Stadium con un tifo assolutamente bianconero. Un momento emozionante anche per coloro che hanno seguito la partita in diretta TV sulla RAI, ma soprattutto live dallo stadio come potrete notare dal nostro video.

 

I rivali delle italiane nonostante attacchino sempre la juve devono arrendersi di fronte all’evidenza: la Juve è amata in tutto il mondo!!! La juve annichilisce il Milan con un gol del capocannoniere della serie A: Cristiano!! Il Milan ce la mette tutta e si permette di punire Higuain con la panchina, poi per raddrizzare la partita però lo rimette in campo. I rossoneri ci hanno messo davvero il cuore correndo tantissimo ma alla fine superiorità tecnica bianconera è venuta fuori. Lo Stadium arabo ha apprezzato lo spettacolo e al momento del gol di Ronaldo ha ripreso l’esultanza con i cellulari e ha gridato”Siuuu” mostrando come anche all’estero conoscano bene la Juventus.

Primo obiettivo centrato per Allegri che fino alla fine si è sbracciato a bordo campo non mascherando la tensione e la voglia di vincere. Di sicuro quanto avvenuto questa sera dopo la rete che a conti fatti ha deciso la sfida tra Juventus e Milan testimonia ancora una volta quanto sia forte il richiamo di Cristiano Ronaldo in giro per il mondo. E, di conseguenza, anche per la compagine bianconera, come avrete ammirato dal boato.

Ecco il video stavolta non preso dalla RAI con cui possiamo apprezzare più da vicino cosa sia avvenuto in diretta a Jeddah dopo il gol di Cristiano Ronaldo, con il boato “SIUUUU” che a molti evidentemente ha ricordato quanto si ripete ormai da mesi in Serie A, indipendentemente dal fatto che la Juventus giochi in casa o in trasferta.