Gimenez fa il duro con Dybala: ma arriva il fratellone Emre Can e lo spazza via


Scenetta da cartone animato quella che vedrete nel video. erano i momenti prima del rigore di Cristiano Ronaldo con il nervosismo alle stelle e Gimenez se la stava prendendo con il piccolo Dybala. Ma ecco arrivare il fratellone gigante formato armadio “Emre Can” che come vedrete nelle immagini sposterà il giocatore dell’Atletico come un fuscello. Il video che sta circolando in queste ore rappresenta l’ennesima prova che il gruppo che si è venuto a creare alla Juventus in questi mesi è davvero forte e potrebbe fare la differenza in Champions League. Tutti sono pronti a difendere tutti, anche i nuovi arrivati, come a dire che quella bianconera sia ormai una famiglia e a nessuno è permesso comportarsi in modo poco corretto coi suoi componenti.




Così Emre Can diventa nuovo idolo bianconero, solitamente questa parte di duro e forte era recitata da Mandzukic ma stavolta la scena se l’è presa lui. E questa è la ciliegina su una torta fantastica perchè Emre can ha giocato una partita pazzesca nell’assurdo ruolo disegnatogli dal genio incompreso allegri. Il tedescone ha praticamente giocato come terzino nascondendo la palla a Morata che il più delle volte finiva a terra per differenza di muscoli.

Juve che per segnare tre gol non poteva che giocare in maniera spregiudicata e così via i terzini suppliti dai due centrocampisti Matuidi e Emre can e libertà di attaccare a Spinazzola e Cancelo. Ad Allegri piaceva giocare ai cavalli e stavolta in campo ha messo quelli giusti.

E anche in questa scena fa impazzire i tifosi bianconeri perchè si nota la fratellanaza che esiste alla Juventus. Poi la facilità con cui fa volare Gimenez, che Dybala non riusciva a spostare, è disarmante. Solo Mandzukic potrebbe arrivare a tale impeto.

E ora godiamoci questo video in cui Dybala aveva rimproverato l’antisportivo Gimenez per aver spostato il pallone del rigore a Ronaldo. Gimenez lo minacciava fisicamente approfittando della piccola statura di Dybala non sapendo che stava arrivando l’armadio Emre a distruggerlo.

Ecco il video che non è mai stato mandato in onda da Sky a cavallo della sfida di Champions League tra Juventus e Atletico Madrid, con cui ci potremo fare un’idea più precisa di quanto avvenuto martedì sera prima del calcio di rigore decisivo trasformato da Cristiano Ronaldo.