Pirlo è ancora un fenomeno: punizione perfetta contro il Liverpool, Anfield lo applaude


Andrea Pirlo è ancora un fenomeno e, probabilmente, oggi farebbe la differenza anche a livelli molto alti come si potrà notare dal video che vogliamo condividere con voi. Nella giornata di ieri, infatti, c’è stata la sfida delle leggende tra Liverpool e Milan, l’altra squadra che ha caratterizzato la fantastica carriera di un giocatore diventato campione del mondo nel 2006. In particolare, il match in questione si è disputato ad Anfield davanti al pubblico delle grandi occasioni ed ha visto i padroni di casa vincere con il risultato di 3-2.

Tra i giocatori schierati dai rossoneri c’è stato appunto Pirlo, che ha fatto la storia al Milan prima di trasferirsi alla Juventus a fine carriera. Schierato in campo nel ruolo di regista, il Maestro ad un certo punto ha preso la palla dopo il calcio di punizione assegnato ai rossoneri a circa 25 metri dalla porta difesa da Dudek. Come spesso e volentieri avvenuto durante la sua carriera, il bresciano ha lasciato di stucco il portiere avversario con una traiettoria imprendibile.

In un calcio sempre più povero di specialisti, Pirlo ancora oggi dimostra di essere un giocatore fenomenale sotto questo punto di vista. Il tutto in un contesto davvero fantastico, se pensiamo che alla partita tra le leggende di Liverpool e Milan hanno assistito oltre 40mila spettatori. Insomma, come sempre in Inghilterra tutto è spettacolare, con Pirlo e Gerrard tra i migliori in campo con giocate fuori dal comune considerando la loro età.

Ecco il video che ci mostra alcune delle giocate più belle che ieri Pirlo ci ha regalato durante la sfida tra i campioni di un tempo di Liverpool e Milan, invitando tutti i nostri lettori a prestare particolare attenzione al calcio di punizione che Pirlo ha sfornato davanti al pubblico di Anfield, che puntualmente ha applaudito la giocata con grande sportività.