Crudeli litiga con Chirico per il rigore, poi urla “Pio Pioooo”: remuntada Kean e silenzio

Crudeli
Crudeli

La partita tra Juventus e Milan ancora oggi solleva tante discussioni e polemiche in Rete, come del resto potrete notare anche dal video che vede protagonisti due giornalisti tifosi come Crudeli e Chirico. Su 7Gold, infatti, la sfida è stata vissuta dagli ospiti in studio con la solita partecipazione, con uno sguardo più approfondito soprattutto al momento in cui Fabbri ha deciso di non decretare un calcio di rigore a favore del Milan nel primo tempo. La polemica che ne è scaturita tra i vari Oppini, Chirico e lo stesso Crudeli è vietata ai deboli di cuore, come si può facilmente immaginare.

La moviola ancora oggi divide tutti, anche gli addetti ai lavori, senza dimenticare alcuni torti subiti dalla Juventus durante la partita, come la mancata espulsione ai danni di Musacchio, o il gol inspiegabilmente annullato a Kean. Eppure a lamentarsi sono solo i bianconeri, che hanno comunque trovato la via del gol del momentaneo vantaggio dopo il mancato rigore per il tocco di braccio di Alex Sandro. 

Al dì là degli episodi da moviola, resta molto divertente analizzare le reazione degli stessi Oppini, Chirico e Crudeli al momento dei gol. Quest’ultimo ha urlato a lungo “Pio Piooo”, illudendosi di poter vincere allo Stadium, mentre la gioia degli juventini presenti in studio nel corso del secondo tempo è stata irrefrenabile. Anche qui, però, a farla da padrona è stata la faccia tanto triste di un Crudeli ancora una volta sconfitto.

Necessario a questo punto lasciavi al video con cui potremo notare come Crudeli abbia vissuto i momenti più importanti della sfida tra Juventus e Milan, in riferimento al calcio di rigore non assegnato al Milan, ma soprattutto all’istante preciso in cui Kean ha trovato il gol del 2-1 che ha sancito l’ennesima sconfitta rossonera delle ultime settimane, dopo un periodo di grandi illusioni per lui.