L’esempio più bello dalla curva juventina: lo striscione per De Rossi è da applausi su Sky

De Rossi
De Rossi

Con la consegna della coppia, si può dire ufficialmente chiusa la stagione della Juventus, in grado di aggiudicarsi per l’ottava volta consecutiva la vittoria dello scudetto, ma quest’anno è anche quello della fine di un ciclo. Dal prossimo anno infatti non siederà più sulla panchina bianconera Allegri e non vedremo nemmeno più in campo Barzagli, il difensore che, insieme a Bonucci e Chiellini, ha fatto la storia di questa Juventus.

E’ stata una stagione di addii anche per altri grandi campioni che hanno segnato in questi anni la nostra serie A, ad esempio non rivedremo più con la maglia della Roma il capitano giallorosso Daniele De Rossi. Una notizia che ha un po’ scosso i vari appassionati di questo sport, non solo quindi i tifosi della Roma ed a testimoniarlo è stato anche uno striscione apparso all’Allianz Stadium nella serata di ieri durante il match tra Juventus ed Atalanta.

Qui i tifosi bianconeri hanno voluto omaggiare il grande calciatore rivale che, come scritto proprio sullo striscione, è prima uomo e poi calciatore. Una vicinanza nei confronti del calciatore giallorosso che è stato praticamente fatto fuori dalla società, atteggiamento criticato dallo stesso De Rossi, ma che ovviamente ha accettato senza creare chissà quale tipo di scompiglio. De Rossi si sarebbe aspettato un trattamento diverso dalla società in cui è cresciuto umanamente e calcisticamente, ha ancora voglia di giocare nonostante i suoi infortuni ed aveva soprattutto intenzione di chiudere la sua carriera con questa maglia.

Probabilmente invece dovrà fare come altri calciatori italiani costretti a migrare in terra straniera per giocare gli ultimi scampoli della loro carriera. Lo hanno già fatto Pirlo, Del Piero e tanti altri, ma chiaramente fa sempre strano non vedere più un calciatore come De Rossi giocare nel nostro campionato. Intanto i tifosi bianconeri hanno voluto dimostrargli la loro vicinanza e domenica con la partita finale tra Roma e Parma sicuramente ci sarà modo di assistere ad altre dediche per questo campione del mondo.