Comunicato ufficiale Juve: finalmente presentato il nuovo allenatore!


E con questa nota la Juve presenta il nuovo allenatore: Maurizio Sarri: «Il tecnico arriva al club bianconero dopo un anno in Inghilterra, al Chelsea: per lui un contratto triennale. Adesso inizia per lui l’avventura in bianconero: benvenuto!» si legge nella nota pubblicata dalla Juventus.

La Juve così cambia completamente gioco e da Allegri col suo sviluppo orizzontale da fascia a fascia con palleggio semplice e cross arriva la rivoluzione con fraseggio complesso, passaggi corti e sviluppo verticale.

I tifosi sono letteralmente spaccati a metà  fra chi ha apprezzato il divertimento regalato dalle squadre di sarri e chi aspettava una certezza come Guardiola.

Sarri è un allenatore superiore ad Allegri??

Questo lo dirà il campo ma la Juve voleva la Champions e la sconfitta sul piano del gioco con l’Ajax, inferiore per qualità, ha segnato le sorti di max.

Ma ci vogliono anche giocatori e Sarri sta già presentando la lista.

I tifosi della Juve vorrebbero anche un colpaccio in difesa dove Bonucci non ha convinto soprattutto in assenza del pilastro Chiellini.

Ma Sarri è anche il nemico di ieri, quello che lanciava frecciate velenose alla Juve, che non accettava il verdetto del campo insinuando giochi di palazzo e scuse come “il fatturato”.

Certo nel calcio di oggi la memoria è breve ma l’ex Napoli dovrà far davvero tanto per conquistare il popolo bianconero.

In un calcio ideale e romantico sarebbe stato più naturale un ritorno di Conte ma lui con naturalezza ha avuto il coraggio di andarsi a sedere nella panchina del’Inter, rinnegando quanto successo e detto negli ultimi anni.

Ecco il Video:

[arve url=”https://youtu.be/EF5zWk8s3ps” /]