Alvino è un uomo distrutto: “La Juve ha fatto un patto col diavolo”

Alvino
Alvino

Le considerazioni di Carlo Alvino, dopo il match contro la Juventus, dimostrano ancora di più quanto sia stato bello battere il Napoli in quel modo, stando al video disponibile per voi oggi. Il noto giornalista partenopeo ci fa sempre sorridere con i suoi commenti riguardanti l’ambiente azzurro e non solo, ha insomma un bel po’ di rancore e rabbia nei confronti della Juventus e non l’ha nemmeno mai nascosto.

Durante il post partita tra Juventus e Napoli ha parlato prima di tutto di una delusione cocente, non pensava minimamente di subire una sconfitta in quel modo, ma ha evidenziato lo strapotere della squadra di Sarri nel primo tempo che in effetti poteva finire anche con qualche gol di scarto in più. Nel secondo tempo però il Napoli, grazie anche ad un cambio di modulo e di alcuni calciatori da parte di Ancelotti, ha mostrato una reazione che ha portato al 3-3. Stando ad Alvino, e qui è arrivato realmente a delirare, era il Napoli che dopo il pareggio meritava la vittoria, visto insomma come stava volgendo l’inerzia della partita.

Addirittura si è appellato ad una sorta di esorcismo che appartiene alla Juventus, lasciando intendere come questa squadra sia spesso molto fortunata e tutti gli episodi siano sempre a suo favore. Tralasciando questo delirio di Alvino, che fa quasi tenerezza per come esprime determinati concetti, non si può parlare di vittoria fortunata da parte della Juventus. La squadra di Sarri è stata assoluta padrona del gioco per oltre 60 minuti, poteva realizzare molti più gol, ma è stata anzi fermata anche da due traverse, eppure c’è chi parla di fortuna come Alvino.

Il pareggio non era assolutamente il risultato più giusto, proprio per quanto espresso dalla Juventus in campo durante la maggior parte del match, insomma Ancelotti non ci ha capito molto per tutta la partita, è stato poi fortunato ad acciuffare un pareggio immeritato. A voi i commenti con il video di oggi.