Mandzukic non ha ancora accettato il Qatar

Mandzukic
Mandzukic

Mario Mandzukic è ormai fuori dal progetto Juventus, dopo anche l’esclusione dalla lista Champions, il croato ha ben capito di non essere più un calciatore importante per Sarri. La società sta spingendo per il suo approdo in Qatar, è in terra araba infatti che si è scatenata una vera e propria asta tra le varie squadre per accaparrarsi l’attaccante croato. Il problema è convincere proprio Mandzukic, anche se negli ultimi giorni sembra aver fatto un passo in più verso l’addio alla Juventus.

Il rifiuto al Manchester United ora è diventato probabilmente un rimpianto, infatti per non stare fermo fino a gennaio o addirittura a febbraio se vorrà approdare negli States, l’unica soluzione plausibile sembra essere il Qatar. Qui il mercato si chiude il 30 settembre, c’è quindi ancora tempo per pensare e scegliere quale squadra possa essere più adatta a Mandzukic, ma chiaramente si parla di un calcio poco tecnico seppur ricchissimo a livello economico. Insomma l’attaccante croato potrebbe essere triste sì, ma almeno con un bel po’ di denaro da mettere da parte per quando non giocherà più.

Le offerte alla Juventus non mancano di certo, si era quasi chiuso l’accordo con Al-Gharaafa, ma sono subentrate altre squadre arabe che possono far titubare la società bianconera e lo stesso Mandzukic. Al momento infatti sembra esserci stato il sorpasso da parte dell’Al-Rayyan, anche se si attende una contromossa da parte della squadra di Benatia, ll’Al-Duhail. Ci sono quindi diverse opzioni da prendere in considerazione per Mandzukic, la Juventus si liberebbe in questo modo del suo ingaggio e di un calciatore scontento che non fa parte più del progetto tecnico dell’allenatore.

Probabilmente entro pochi giorni l’attaccante croato prenderà la sua decisione, anche perché non gli fa di certo bene restare alla Juventus alle condizioni attuali. E pensare che lo scorso anno è stato decisivo in molte partite di campionato, ma il calcio è anche questo.