“Dybala Che cazz.. tiri da lì??”: la gaffe di Sarri prima del gol

Dybala
Dybala

E’ stato onesto Sarri a raccontare di non aver creduto che dybala potesse segnare da quella posizione tanto da venirgli  di gridargli: “Che cazz tiri da lì?” Poi è arrivata la prodezza balistica dell’argentino e lo stesso allenatore incredulo lo ha applaudito pubblicamente. E Sarri non è tipo da regalare applausi.

Fortuna che Dybala ci ha creduto e non ha ascoltato il messaggio subliminale di Sarri, segno che il giocatore ha ritrovato la fiducia in se stesso. Ma questo è anche merito dell’allenatore che lo ha ritrovato e probabilmente del nuovo gioco in cui il numero 10 non deve obbligatoriamente tornare a centrocampo a recuperare palloni ma può divertirsi al limite dell’area che è la sua zona congeniale per esplodere il suo sinistro o tentare l’ultimo dribbling e il fraseggio con gli attaccanti.

E fra i Campioni ritrovati ci son anche Higuain e De Ligt. Il primo è tornato il killer di sempre, capace di girare in rete il primo pallone che tocca. De Ligt a soli 19 anni inizia a giocare come un veterano prendendo a sportellate gli avversari e vincendo ogni duello.

Anche queste rinascite sono in parte merito del tecnico bianconero. Ha rivoluzionato il gioco della Juve e probabilmente era necessario del tempo per assimilare le sue richieste.

Ecco il Video: