Il gioiello della Juve ha il coronavirus: terzo caso dopo Matuidi e Rugani


Purtroppo è arrivato adesso l’annuncio sui social che Paulo Dybala ha il coronavirus. Non solo lui ma anche la fidanzata. E salgono a tre i casi alla Juve dopo Rugani e Matuidi.

La Juve paga un dazio pesantissimo al coronavirus con tre giocatori positivi. Sembra lontana la bella vittoria contro l’Inter che pareva rilanciare le ambizioni di forza dei bianconeri aspettando il Lione. Invece è arrivata questa sciagurata epidemia e ora non si parla più di calcio ma di salute. I bianconeri sono tra le big la squadra più colpita e ci si chiede davvero cosa possa succedere. Higuain ha lasciato la squadra per tornare Argentina seguendo i passi di Ronaldo che era già andato via per tornare in Portogallo.

Anche gli altri campionati si stanno fermando e si vive un clima surreale. La speranza è che per i tre giocatori non ci siano problemi gravi di salute. Questo virus si presenta nelle forme più svariate, dalla positività asintomatica ai casi peggiori. Un virus di cui non si conosce nemmeno l’origine visto che c’è l’ipotesi della trasmisssione dai pipistrelli ma al tempo stesso si pensa che sia stata una creazione in laboratorio dell’uomo. Di certo sta sconvolgendo il mondo intero.