Serie A e ripresa del campionato: i 3 recuperi in casa Juve

Juve
Juve

Gli amanti del calcio, attualmente lo sport più seguito in Italia, possono gioire perché la Lega Serie A ha dato il via libera per la ripresa del campionato. Dopo le voci delle scorse settimane che parlavano di una possibile interruzione definitiva della stagione in corso, è arrivata la notizia positiva della ripresa della Serie A ed è stato comunicato il calendario ufficiale.

Per la Juventus, in vista della finale di Coppa Italia contro il Napoli, ci sono tre buone notizie. Almeno tre giocatori centrali nel progetto di Allegri sono in fase di recupero: Chiellini fa passi da gigante, Higuain sta bene, mentre Cuadrado dovrebbe tornare già contro i partenopei all’Olimpico.

A questo punto agli amanti del calcio non resta che studiare il calendario, per capire quando si disputeranno le partite migliori, ed informarsi su dove scommettere sulla Serie A online, per piazzare le proprie puntate direttamente da casa, senza doversi recare fisicamente da un bookmaker. Le prossime settimane saranno ricche di eventi sportivi, anche perché le partite da recuperare sono molte ed il tempo a disposizione scarseggia.

La prima giornata di Serie A dopo lo stop

La prima giornata di Serie A dopo lo stop forzato si aprirà con la sfida Torino – Parma, in programma per sabato 20 giugno 2020 alle ore 19.30. Nella giornata di sabato si disputerà anche la partita Verona – Cagliari alle 21.45. Per le prime partite importanti per la parte alta della classifica bisognerà invece attendere domenica 21 giugno 2020: alle 19.30 la sfida Atalanta – Sassuolo ed alle 21.45 la partita Inter – Sampdoria.

Il calendario di Serie A sarà molto fitto, si giocherà quasi tutti i giorni. Le partite da recuperare sono molte, inoltre si è deciso di suddividerle in più giorni non solo per motivi organizzativi, ma anche per un discorso di diritti tv. Lo stop del campionato ha causato ingenti danni economici ai club di Serie A e a tutto il settore che ruota attorno al calcio, quindi si sono rese necessarie delle strategie per tentare di rientrare almeno in parte in quanto perduto in questi ultimi mesi. Date ed orari delle ultime partite devono ancora essere stabiliti, dipenderà da come evolverà la classifica.

Partite della Serie A in chiaro

Nelle ultime settimane si sta discutendo molto della possibilità di trasmettere per ogni giornata di campionato alcune partite in chiaro, gratuitamente visibili a tutti. L’ipotesi più probabile al momento è che sia Sky che Dazn offrano una delle partite di cui detengono i diritti, così da avere due partite in chiaro per ogni giornata. Quella di Sky sarebbe trasmessa in tv – probabilmente sul canale TV8 – mentre quella di Dazn sarebbe visibile online.

Nonostante l’accordo con Sky e Dazn sia stato trovato, la strada del dialogo non sembra sufficiente per Mediaset, che ha inviato una lettera di diffida ufficiale. La Mediaset chiede infatti di poter trasmettere anche lei le partite in chiaro, minacciando di fare ricorso all’articolo 700 del codice di procedura civile per impedire la trasmissione delle partite. Il motivo alla base del disappunto di Mediaset è la paura di perdere audience a causa della trasmissione delle gare su TV8, un colpo che la società non ha intenzione di accusare. Si attendono quindi novità nei prossimi giorni, per il momento si resta aperti ancora al dialogo, ma potrebbe anche accadere che spetti al Ministro Spadafora prendere la decisione.