Conte pensa alla Juve: sorprende tutti sognando la capolista


Nemmeno ieri l’Inter è riuscita a vincere ma Conte ha sorpreso tutti perchè non si guarda dietro o all’Atalanta che l’ha superata e al Milan che incombe. Lui sostiene che voleva vincere per arrivare a 8 punti dalla Juve. Un Conte, quindi, quasi fuori dalla realtà che mira ancora alla capolista nonostante la sua Inter dovrebbe ora pensare alle posizioni Champions.

Inter, quindi che è addirittura quarta come lo scorso anno e che non vede miglioramenti con l’arrivo di Conte ma l’allenatore nerazzurro pensa ancora alla lotta Scudetto. va bene essere ambiziosi ma forse meglio più umiltà e pensare a cosa stia realmente accadendo in un’involuzione con problemi vari di giocatori come Lautaro ieri messo in panchina insieme all’altro acquisto eccellente Ericksen. Tutti giocatori come Gagliardini che prima erano in forma e ora sembra soffrano con il nuovo allenatore.

Campionato che entra nel vivo con una Juve che adesso ha le due partite decisive e deve fare certamente meglio dell’insuccesso col Milan. Di certo i bianconeri devono pensare ad Atalanta e Lazio ma difficilmente il loro problema si chiama Inter nonostante le parole di Conte di altri giocatori come Young che parlano ancora di lotta Scudetto.

Ecco il Video: