Pistocchi s’inchina alla Juve: ammissione inedita sui bianconeri


Pistocchi ha stupito un pò tutto con le sue dichiarazioni sula Juve. Raramente prodigo di complimenti verso i bianconeri stavolta ha ammesso il meritato primato della Juventus.

Le parole di Pistocchi:

«Fa sorridere sentire che la Juve è stata fortunata. Ha avuto fuori Chiellini, Demiral, De Ligt si è dovuto ambientare nella nuova piazza. Chi si aspettava la Juve è rimasto deluso, era ovvio che non si poteva vedere il gioco visto a Napoli, ci sono giocatori diversi. Un rischio cambiare un allenatore vincente con Sarri. Credo che la vera Juventus si vedrà il prossimo anno. Intanto si accontentano di vincere».

Un Pistochhi,dunque, che ricorda a tutti la perdita dei due difensori centrali nella stessa stagione per rottura del legamento crociato. Una doppia sfortuna che avrebbe piegato molte altre squadre ma che la Juve è riuscita a sopportare in una stagione lunga e difficile naturalmente dovendo rinunciare a quella solidità che i due centrali avrebbero garantito.

Pistocchi è anche tornato su Juve-Atalanta:

“una bella partita, ha messo in difficoltà la Juve nel primo tempo. Ha gestito prima del gol di Zapata la situazione in maniera magistrale. Nella ripresa è stata meglio la Juve. Bella partita per le giocate e la qualità del gioco.”