Sarri schiumizzato: l’agguato dei giocatori


Scatta l’agguato bianconero a sarri e la sua sigaretta con una montagna di spray schiuma che lo sommerge. Il tecnico non sfugge a una tradizione che vede in Cuadrato il killer che non perdona. Lo scorso anno a essere imbiancato era stato Allegri e così Uan si è ripetuto sommergendo il capitano.

Momenti di gioia per l’allenatore che fino a qualche anno fa davvero non avrebbe mai immaginato di vincere uno Scudetto con la Juve. L’ex bancario 13 anni fa era ancora con l’Avellino che lasciò dopo un mese. Dopo la fulminante carriera passando per il Napoli e la vittoria di coppa col Chelsea. e infine l’arrivo dagli ex nemici bianconeri. Un anno strano con una squadra che ha cambiato molto aumentando la fitta rete di passagi ma che ancora ha diversi problemi soprattutto difensivi anche complici di una serie infinita di infortuni.

Sarri comunque ce l’ha fatta vincendo lo scudetto della storia, il nono di fila, quello che li consacra i più forti di tutti.

Il popolo bianconero non ha gradito gli ultimi insuccessi ma bisogna riconoscere che si stagiocando a luglio dopo una pausa anomala di mesi e qualcosa di questa stranezz si può anche pagare.

Ecco il Video: