Finito l’incontro tra Conte e Zhang: ecco la decisione


Finisce la telenovela nerazzurra e Conte resta all’Inter dopo tante lamentele e dopo averne dette di tutte i colori. I tifosi nerazzurri sono felici perchè identificano in lui l’unico che può portarli a battere la Juve. Clamoroso dietrofront del mister che aveva sbotttao prima e salutato dopo. E Zhang gli perdona tutto, forse nella speranza di vincere. Nelle altre società dopo queste uscite Conte era stato allontanato come col Siena, Chelsea, Juve.

Tutto era iniziato dopo l’ultima di campionato quando Conte come un fulmine a ciel sereno era esploso contro la dirigenza interista. Non contento, dopo la finale persa aveva salutato tutti, ringraziando gli interisti veri della curva e sostenendo che aveva vedute diverse dall’Inter e che doveva pensare alla propria famiglia. Oggi il tanto atteso faccia a faccia con Zhang e i tifosi nerazzurri, tutti ad aspettare l’esito: addirittura un gruppo ha raggiunto la villa sede dell’incontro nel varesotto.

Presenti oltre Conte e Zhang, tutta la dirigenza con Ausilio e Marotta e anche l’avvocato del mister, Capellini.

Conte chiedeva altri acquisti importanti, Zhang cercava di spiegargli che la società aveva già speso per lui 200 milioni e causa del covid è in difficoltà tanto che a fine luglio ha emesso un bond di 70 milioni.