L’Inter chiede lo slittamento dell’inizio del campionato: ecco la motivazione


Sembra che l’Inter chiederà lo slittamento dell’inizio del campionato, fissato al 19 settembre proprio dall’Assemblea della Lega. il motivo è comprensibile: Conte ha da poco finito di giocare l’Europa League e vede tempi troppo brevi per prepararsi a partire. Per cui preferirebbe iniziare i primi di ottobre o quantomeno almeno una settimana dopo.  Una richiesta,dunque, per esigenze proprie e non di tutti. In tutti questi anni la Juve finiva sempre per ultima ma mai si era sognata di chiedere di spostare l’inizio del campionato.

Bisognerà vedere se l’intero campionato potrà essere spostato assecondando questa eventuale richiesta nerazzurra. Dalla parte dell’Inter ci sarebbe anche l’Atalanta, anche lei ha finito da poco e vorrebbe dei giorni in più per preparare l’inizio.

Anche nel finale di stagione c’erano state le lamentele di Conte che parlava di un calendario che danneggiava l’Inter. A suo dire giocava sempre con meno riposo degli altri, anche se non corrispondeva al vero dato che se dopo un match si anticipava, necessariamente si aveva più tempo per la partita successiva,

Stavolta la critica è sull’inizio campionato e Conte si era già lamentato ad agosto sottolineando che mentre le altre squadre si riposavano, l’Inter continuava a lavorare.

Conte ha da poco concluso l’incontro con Zhang: i due hanno dovuto trovare una tregua e continuare insieme visto che non era facile togliere il mister da 12 milioni l’anno, con Spalletti ancora a stipendio.

Ora il Mister, dopo aver sbottato contro la società e addirittura aver salutato tutti, torna a concentrarsi da nerazzurro e questa di spostare il campionato sembra la prima mossa.

La Società e i dirigenti che lui ha disegnato come poco presenti e attenti nel difenderlo, riusciranno a spostare la data del 19 settembre a soli 20 giorni dal via e senza ulteriori novità di rilievo sopraggiunte?