Furia Ceca Nedved spegne le candeline: gli auguri della Juventus


Oggi 30 agosto il popolo bianconero festeggia la sua bandiera Nedeved che spegne 48 camdeline. La Juve gli dedica un messaggio d’amore meritatissimo.

 

Giocatore fortissimo con 327 presenze alla Juventus, le 65 reti quattro scudetti, due Supercoppe Italiane e un Pallone d’Oro, oggi in mostra allo Juventus Museum. Pavel ha continuato a lavorare per la Juve e sa dare soddisfazioni al popolo bianconero e oggi oltre che simbolo di Juventinità è vicepresidente.

Ecco il messaggio della Juve:

«Il 30 agosto è un giorno speciale per tutti i tifosi bianconeri. È il giorno del compleanno di un simbolo, una bandiera: Pavel Nedved. Il nostro vicepresidente spegne oggi 48 candeline.

Dopo la grande carriera di calciatore divenne Consigliere d’amministrazione fino ad essere nominato  vicepresidente e incarna i valori della Juve: serietà il lavoro e il sacrificio per raggiungere la vittoria Fimo alla Fine!!

Basti pensare che nonostante una tecnica spaventosa unita a un tiro micidiale Nedved faceva della grinta la sua arma migliore, quella che lo ha addirittura portato sulla vetta del calcio col premio di Pallone d’oro, riconoscimento che spetta solo ai Grandi.

Ma il Pallone d’oro lo ha conquistato anche dopo la carriera di calciatore diventando dirigente sempre presente e vicino ai giocatori. Insomma un campione dentro e fuori dal campo.