Ex Giudice Sportivo sicuro su Juve-Napoli: “Giusto il 3-0, ma andrà diversamente”

Juve-Napoli
Juve-Napoli

Il giudice sportivo ancora non si è espresso sulla partita non disputata tra Juventus e Napoli nell’ultimo match di campionato prima della sosta per le Nazionali. A breve arriverà tale sentenza, ma nel frattempo ha voluto dire la sua a riguardo il Magistrato Bruno D’Urso, ex giudice sportivo che è stato intervistato in queste ultime ore dal Corriere del Mezzogiorno. Ciò che ha lasciato assolutamente di sasso il Magistrato D’Urso è la mancata assegnazione della vittoria a tavolino per 3 a 0 alla Juventus.

La procedura è ben chiara ed in questi casi, quando una squadra non si presenta ad affrontare un match, inevitabilmente perde per 3 a 0. Invece qui in Italia la situazione sembra essere un po’ diversa, questo perché sono entrate in causa altre parti, come ad esempio l’Asl di Napoli che avrebbe consigliato alla società calcio Napoli di non partire per Torino perché presenti in rosa alcuni calciatori positivi al Coronavirus, seppur isolati.

Si temeva insomma che potesse accadere la stessa situazione del Genoa, ma già altre squadre con positivi, come il Milan, avevano tranquillamente affrontato la cosa continuando a disputare le varie partite ed isolando i casi da Coronavirus. In effetti poi il Napoli non ha avuto più alcun tipo di caso da Covid-19, a testimonianza di come quanto varato fino ad oggi dal protocollo FIGC fosse assolutamente corretto.

Per il Magistrato Bruno D’Urso quindi la decisione del giudice sportivo sarebbe stata piuttosto semplice ed invece sta ormai da dieci giorni cercando di arrivare ad una conclusione per quest’intera vicenda. A questo punto quale potrebbe essere la soluzione del caso? Stando a quanto riferito dall’ex giudice sportivo, intervistato dal Corriere del Mezzogiorno, la partita tra Juventus e Napoli si disputerà nuovamente, ma la società partenopea dovrà almeno essere penalizzata di un punto nella classifica generale della Serie A. Vedremo a questo punto se sarà effettivamente presa tale decisione.