Gol annullato per un millimetro: dopo un rigore contro e una espulsione


Era arrivata una bellissima azione della Juve con Cuadrado e finalizzazione di Morata ma dal var sono riusciti a trovare un millimetro di fuorigioco. E così dopo un fiscalissimo rigore  fischiato a Boonucci, un fiscalissimo rosso a Chiesa ecco il fiscalissimo annullamento di gol.

E dopo la Roma di nuovo Juve in 10. Più rigore contro e gol annullato. Menomale che gli arbitri aiutano la Juve.

Dopo una settimana di tutti contro la Juve ecco anche l’arbitro che accontenta tutti.

per non parlare di falli non fischiati a Morata e addirittura dati al Crotone.

La Juve di Pirlo mostra comunque tanti problemi, sebbene sia una partita con tante assenze fra cui Ronaldo e Dybala.

Tante scusanti, come la stanchezza dei Nazionali ma resta il fatto che i bianconeri hanno giocato male. Paradossalmente si sono svegliati dopo esser rimasti in 10.

Il Crotone prende il punto in campionato e probabilmente a parte la bella prestazione può ringraziare anche un arbitro che al primo contatto le ha dato il rigore, al contatto di Chiesa  cui poteva dare il giallo ha tirato fuori un rosso inaspettato da tutti.

E quando si stava per battere a centrocampo il gol di Morata dopo 5 minuti di var con analisi di ogni secondo e ogni minimo è riuscito a trovare il pelo per annullare la rete.