Alvino spaventa il Calcio italiano: la Asl si farà sentire, ecco cos’ha a disposizione


Alvino torna su Juve Napoli e avverte tutti: la Asl potrebbe adire le vie giudiziarie e ha a sua disposizione addirittura una batteria di avvocati.  E fa un pò sorridere questa dichiarazione immaginando un esercito di avvocati per un Asl. Il simpatico giornalista partenopeo immagina questa fila di legali della asl che vincerà contro le sentenze della giustizia sportiva.

Al momento fra l’altro le sentenze sono molto chiare e sembrano ineccepibili.

Ecco le sue dichiarazioni:

L’ASL potrebbe adire le vie legali per tutelare la propria immagine questo scenario non è da scartare, perché la sentenza della Corte Sportiva d’Appello, che ha respinto il ricorso della SSC Napoli contro il 3-0 a tavolino a favore della Juventus, getta fango sull’operato del Napoli e sull’ASL stessa. L’ASL ha a sua disposizione una batteria di avvocati che, vedrete, si faranno sentire. Il calcio italiano è finito in una palude e faremmo bene ad uscirne quanto prima. Sulla questione Juventus-Napoli non è detta ancora l’ultima parola: la società andrà fino all’ultimo grado possibile di appello pur di averla vinta. Bisogna stare attenti a che non diventi ancor più una questione politica? E che ci possono fare? Non possono mica radiarci dal calcio italiano… Il Napoli è dalla parte del giusto, si è comportato secondo la legge».