Morata segna ancora: la gioia per il Matador


Morata si prende la gioia del gol e continua a brillare anche in Champions come in campionato.

La Juve asfalta la Dinamo Kiev, porta a casa tanti soldini e ora pensa al derby. Buone indicazioni da Chiesa che ha messo il suo zampino in tutti e tre i gol.

Buon match anche per Alex Sandro che è in crescita e ha giocato con autorevolezza.

Nota stonata un indolenzimento alla coscia per Demiral che è dovuto uscire. era da poco rientrato e forse anche la posizione sulla fascia che richiede maggiori progressioni è stato troppo.

Ma l’uomo in più, Ronaldo a parte, è sempre Morata. Partecipa con intelligenza a ogni azione, apre spazi, appoggia e poi dà anche queste zampate.

Fa rabbia che la Juve dovrà continuare a rinunciare alla sua coppia Morata Ronaldo per una decisione evitabile dell’arbitro dopo la fine della partita.

Nel derby toccherà a Dybala che nell’ultimo match ha giocato meglio ma sotto porta ha sprecato veramente tanto.

Per Pirlo Dybala deve giocare da punta e così col Torino farà coppia con Ronaldo. Comunque c’è da dire che con Cristiano in campo è sempre un’altra Juve.

Ecco il gol di Morata: