Ancora fermo La Penna: dopo i disastri in Juve Fiorentina


Nessuna designazione per il turno di serie A per l’arbitro La Penna. Dopo i disastri combinati in Juve Fiorentina, l’arbitro non è stato chiamato per i turni della serie B e adesso resta fermo per la ripresa della serie A.

Probabilmente il designatore si è reso conto degli sbagli inaccettabili commessi nella partita.

Situazioni davvero incredibili soprattutto considerando che l’arbitro era ben piazzato e ha persino rifiutato la visione del Var. Sul fallo di Borja Valerio, La Penna era vicinissimo e ha preferito non estrarre il secondo giallo.

Sul fallo su Ronaldo in area da dietro non ci si spiega come possa aver considerato il contatto ininfluente dato che CR7 è finito a terra. Stessa situazione per l’atterramento di Bernardeschi da parte del portiere.

Ma la cosa che fa pensare è che tutti gli sbagli stiano stati commessi a senso unico ovvero penalizzando la Juve e non per entrambe le parti come magari può succedere in una giornata storta.

Ora fermano quest’arbitro magari per un turno ma resta comunque inspiegabile un comportamento simile: nel primo tempo il Var è intervenuto per trasformare il giallo di Cuadrado in rosso, nonostante fosse il primo fallo e in attacco.

Ma perchè il Var non ha richiamato l’arbitro sui rigori per Ronaldo e Bernardeschi o l’entrata di Valerio su Bentancur.