Crudeli affranto e Suma sbraita in diretta contro l’arbitro durante Milan-Juventus

Suma
Suma

La Juventus ha dimostrato che nelle partite che contano, quelle in cui bisogna necessariamente vincere, non fallisce mai ed è riuscita ad infliggere la prima sconfitta per il Milan in campionato. Dopo il pareggio di Calabria, arrivato su un netto fallo non fischiato ai danni di Rabiot, la Juventus nel secondo tempo ha rimesso le cose a posto, seppur molti milanisti abbiano veemente protestato per la mancata espulsione di Bentancur.

Vale assolutamente la pena ascoltare la telecronaca di Suma, conosciuto telecronista rossonero, alquanto polemico con l’arbitro e con la dirigenza bianconera, ma Irrati è stato assolutamente inadeguato da entrambe le parti. Gli errori arbitrali alla fine sembrano compensarsi, anche perché la Juventus ha dimostrato ancora una volta che dalla sua panchina possono spuntare calciatori che possono tranquillamente chiudere il match, come capitato con Kulusevski e McKennie.

Sta di fatto che Suma non ha assolutamente apprezzato la mancata espulsione di Bentancur ed ha iniziato addirittura ad urlare come un matto. Purtroppo per lui questa volta il Milan non è riuscito a recuperare il risultato, la Juventus si è dimostrata molto più forte e soprattutto decisiva nei momenti che contano maggiormente. Anche Crudeli, telecronista di 7Gold, è sembrato alquanto affranto da questa sconfitta, senza proferire alcun tipo di parola ai gol bianconeri.

Probabilmente i tifosi del Milan erano convinti che la loro squadra fosse diventata realmente imbattibile, invece la Juventus li ha riportati tutti con i piedi per terra. Sarà probabilmente un campionato molto più combattuto, ma chi dava la squadra di Pirlo già finita dovrà ricredersi. Questi calciatori hanno dimostrato che non hanno alcuna intenzione di mollare la presa, vogliono poter continuare a dar vita a qualcosa di davvero straordinario e nonostante qualche sconfitta, non hanno perso la lucidità e la voglia di continuare a lottare.

Il campionato è lungo, l’intera stagione è ancora tutta da decidere, ci saranno insomma altre sfide di questo tipo da godersi. Non resta che lasciarvi al video con Crudeli e Suma.